Quando ricominceremo a fare l'amore?

Costretti al confinamento, non ci vediamo, non parliamo e soprattutto non ci tocchiamo. Anche il desiderio langue, nonostante le offerte di porno gratis su Internet. Gea, la nostro giornalista in isolamento a Milano, fa la domanda che è tabù in pubblico, ma presente in tutte le conversazioni private: «E il sesso?»

Mancano otto giorni, in teoria. Stando ai decreti del governo, il 3 aprile saremo liberi. Anzi, saranno liberi: a Milano e in Lombardia l’ordinanza locale ha già esteso il lockdown fino al 15 aprile.

Ma nessuno, qui o nel resto di Italia, si illude davvero che stia per finire: il ritmo dei contagi del coronavirus e la situazione degli ospedali non danno speranze.

Cet article est réservé aux abonnés.

Accédez à tous nos contenus, soutenez une rédaction indépendante.

S'abonner

Recevez chaque jour des actualités thématiques en vous inscrivant à nos newsletters gratuites.